Condividi su

ULTIMI DA POT-POURRI

Figure dell’anima - le illustrazioni di Daria Petrilli

Daria Petrilli è un’illustratrice romana di libri per bambini che ha vinto tutti i premi che si possono vincere. Pubblica i suoi lavori in Italia e all’estero; collabora con numerose case editrici, tra cui De Agostini, Rcs, Giunti, Oxford Publishing e Paramond.Partecipa a numerose mostre e concorsi da Bologna a Theran, da Torino a Lisbona.Sono

Leggi l'articolo completo

I collage junghiani di Deborah Stevenson

Deborah Stevenson è nata a Washington ed è cresciuta a Tokyo. Ha studiato prima a Baltimora, poi a New York. Attualmente vive nel Maine. Diverse sono le mostre - solo e di gruppo - che ha realizzato tra Seattle e Los Angeles.Artista a tutto tondo: pittrice, scultrice e disegnatrice; ha iniziato a dedicarsi ai collage nel 2010.“Il processo di real...

Leggi l'articolo completo

I ringbox che fanno storia - Talwst art

Curtis Talwst Santiago è un artista multidisciplinare trinidadiano-canadese che vive e lavora tra Brooklyn, New York e Johannesburg.Circa dieci anni fa l'artista riceve un vecchio contenitore di anelli da un venditore di strada parigino che gli dice: "Voglio vedere quello che fai con questo". Talwst pensa bene di porci dentro una figura ...

Leggi l'articolo completo

Shadowology - Vincent Bal

L’artista e film-maker belga Vincent Bal un giorno, fissando l'ombra della sua tazza di tè, è inciampato in una figura molto simile ad un elefante. Questo episodio gli ha dato l'idea di Shadowology, una serie di doodles o scarabocchi che interagiscono con le ombre di oggetti semplici e di tutti i giorni: una banconota o alcuni cubetti di ghiac...

Leggi l'articolo completo

Aforismi & Citazioni

Marcel Proust (Scrittore)

Alda Merini (Poetessa e scrittrice)

CATEGORIE LIBRI

Limbo

Nella categoria Limbo ci finiscono personaggi difettosi, vanitosi, capricciosi, sadici e masochisti; tutti caratteri logori e pessimisti stazionano in questa categoria. Non sono antieroi, ma eroi negativi; individui che fanno della negatività la loro virtù. Un classico è un testo che una volta attraversato in tutte le sue dimensioni, ti cambia i connotati interiori, diventa qualcosa di vero, concreto, quasi un amico...

Sempre Verdi

Sotto questa denominazione ridente presa in prestito dalla botanica si trovano nientepopodimeno che i classici della letteratura, rispetto ai quali non è inutile chiarire i motivi secondo cui essi rappresentano qualcosa di imprescindibile...

Cromosoma X

La Categoria Cromosoma X è la sezione per un’identità che vuole crescere, che vuole andare oltre; un segnale per quanti pensano che la donna coincida con l’assioma: faccio sesso con il mio superiore, dunque esisto!...

Vesuvio & Dintorni

Questa categoria vuole ospitare i contributi di questi figli, gli scrittori che sono napoletani per nascita, per adozione, per scelta, o che hanno vissuto nell’area partenopea un certo arco della loro vita, quanto basta per ammalarsi di napoletanità...

Continua a leggere

LA FILOSOFIA DEL BLOG

E’ più facile ed anche più stimolante qualificare il Terzo Incomodo per sottrazione; dire cioè cosa non è.

Prima di tutto non è uno luogo di recensioni, quindi non troveranno mai spazio libri che a giudizio della redazione sono poco interessanti, se non inutili, comunque mancanti della cosiddetta scintilla. D’altronde che gusto ci sarebbe nel dedicare tempo ed energie a qualcosa che non smuove, a un testo che non stravolge né lascia tracce? Si camminerebbe sul terreno della malafede estetica, o, peggio ancora, del vizio falsamente intellettuale del parlare tanto per parlare.

Altra cosa che pertanto non è il Terzo Incomodo: un ripetitore del già detto o un salotto, dove fra calcoli e risatine varie, scegli il libro come se stessi comprando una confezione di biscotti scozzesi; quale sarà il più calorico? E il meno pesante?

Il Terzo Incomodo come modo di dire fa venire in mente un elemento di disturbo, qualcuno che, non desiderato, sta in mezzo a due che filano.

Ogni articolo vuole essere un microcosmo, con tanto di titolo proprio, un rimando al mondo dell’arte e, se possibile, un richiamo a quello del cinema...

Continua a leggere

Seguici anche su Facebook