Condividi su

ULTIMI DA POT-POURRI

Manuel Archain - Serie Situaciones

Di Manuel Archain si è già parlato a proposito della sua serie Small World. Si torna su questo nome di spicco della fotografia contemporanea per presentare la sua serie Situaciones/Situations. Manuel ha lavorato come assistente per fotografi come Peter Rad, Blinkk, Marc Trautmann e Peter Funch. Dal 2004 lavora come fotografo professionista per la...

Leggi l'articolo completo

Independent: le donne illustrate di Laura Callaghan

Laura Callaghan è un’illustratrice irlandese di stanza a Londra. I suoi disegni sono realizzati a mano libera usando una miscela di acquerello, inchiostro indiano e penna isograph. Le scene di Callaghan conferiscono potere e convinzione alle donne che disegna. Donne energiche, donne rilassate, donne in scenari quotidiani: i suoi coloratissimi car...

Leggi l'articolo completo

Amélie - La Quintessenza di Parigi

La felicità a volte può avere l’aspetto minimo del generico. Uscito nelle sale nel 2001, nessuno si aspettava che Le Fabuleux Destin d'Amélie Poulain sarebbe diventato un successo di portata mondiale, inserito nella classifica dei miglior film di tutti i tempi. Perché a distanza di più di 15 anni, ancora ci chiediamo “è possibile vivere u...

Leggi l'articolo completo

E. J. Bellocq: Gli anni ‘20 a luci rosse di New Orleans

John Ernest Joseph Bellocq (1873-1949) è stato un fotografo americano che ha lavorato a New Orleans all'inizio del XX secolo. Bellocq è ricordato per le sue “sconvolgenti” fotografie alle prostitute di Storyville, il distretto a luce rosse della città del jazz. Un dandy eccentrico e scontroso, John Bellocq si gua...

Leggi l'articolo completo

CATEGORIE LIBRI

Limbo

Nella categoria Limbo ci finiscono personaggi difettosi, vanitosi, capricciosi, sadici e masochisti; tutti caratteri logori e pessimisti stazionano in questa categoria. Non sono antieroi, ma eroi negativi; individui che fanno della negatività la loro virtù. Un classico è un testo che una volta attraversato in tutte le sue dimensioni, ti cambia i connotati interiori, diventa qualcosa di vero, concreto, quasi un amico...

Sempre Verdi

Sotto questa denominazione ridente presa in prestito dalla botanica si trovano nientepopodimeno che i classici della letteratura, rispetto ai quali non è inutile chiarire i motivi secondo cui essi rappresentano qualcosa di imprescindibile...

Cromosoma X

La Categoria Cromosoma X è la sezione per un’identità che vuole crescere, che vuole andare oltre; un segnale per quanti pensano che la donna coincida con l’assioma: faccio sesso con il mio superiore, dunque esisto!...

Vesuvio & Dintorni

Questa categoria vuole ospitare i contributi di questi figli, gli scrittori che sono napoletani per nascita, per adozione, per scelta, o che hanno vissuto nell’area partenopea un certo arco della loro vita, quanto basta per ammalarsi di napoletanità...

Continua a leggere

LA FILOSOFIA DEL BLOG

E’ più facile ed anche più stimolante qualificare il Terzo Incomodo per sottrazione; dire cioè cosa non è.

Prima di tutto non è uno luogo di recensioni, quindi non troveranno mai spazio libri che a giudizio della redazione sono poco interessanti, se non inutili, comunque mancanti della cosiddetta scintilla. D’altronde che gusto ci sarebbe nel dedicare tempo ed energie a qualcosa che non smuove, a un testo che non stravolge né lascia tracce? Si camminerebbe sul terreno della malafede estetica, o, peggio ancora, del vizio falsamente intellettuale del parlare tanto per parlare.

Altra cosa che pertanto non è il Terzo Incomodo: un ripetitore del già detto o un salotto, dove fra calcoli e risatine varie, scegli il libro come se stessi comprando una confezione di biscotti scozzesi; quale sarà il più calorico? E il meno pesante?

Il Terzo Incomodo come modo di dire fa venire in mente un elemento di disturbo, qualcuno che, non desiderato, sta in mezzo a due che filano.

Ogni articolo vuole essere un microcosmo, con tanto di titolo proprio, un rimando al mondo dell’arte e, se possibile, un richiamo a quello del cinema...

Continua a leggere

Seguici anche su Facebook