Stampa articoloVersione PDF
Condividi su
Immagine: It’s common knowledge - installazione di Rune Guneriussen

E m'abbandono all'adorabile corso: leggere, vivere dove conducono le parole. La loro apparizione è scritta; le loro sonorità concertate. Il loro agitarsi si compone, seguendo un'anteriore meditazione, ed esse si precipiteranno in magnifici gruppi o pure, nella risonanza. Gli stessi miei stupori sono fissati; essi sono celati in anticipo e fanno parte del numero.

#PaulValéry #RGuneriussen #poesia #scultura

Paul Valéry
Scrittore, poeta e filosofo

Ultimi Aforismi & Citazioni

Ultimi libri

Signorina Cuorinfranti di Nathanael West

  • Mar 01, 2018

Non ci sono angeli,né croci fiammeggianti,né colombe col ramoscello d’ulivo.Miss Lonelyhearts, pubblicato nel 1933, è il secondo romanzo di Nathanael West. È una black comedy espressionista ambientata a New York City.Grande amico di Francis Scott Fitzgerald, Nathanael West non riesce - al Continua ...


I quaderni di Malte Brigge di Rainer Maria Rilke

  • Dic 10, 2017

La poesia è un linguaggio compresso. Se si prova a esporre e “stirare” qualsiasi poesia, la prosa che ne viene fuori sarà doppia o tripla nel numero di parole usate dal poeta. Questo è forse ciò che rende le opere in prosa dei poeti piuttosto difficili da leggere. Non è da meno I Continua ...


Diario di Andrés Fava di Julio Cortázar

  • Ott 25, 2017

“Lista di idee inculcate che circolano nella mia famiglia: non bere vino dopo l’anguria, non si deve dormire sotto la luna, gli yanquis sono essere anormali e malaticci perché mangiano solo cibo in scatola”.Andrés Fava è un personaggio di “L’esame” e il suo Continua ...