Henri Michaux

Chi ha perduto (o volontariamente abbandonato) un buon numero dei suoi punti di riferimento, chi non è bloccato dalla limitazione del suo corpo, dallo spazio generato dal suo corpo e dall’attenzione rivolta alla propria situazione chiusa e limitata, chi è liberato dalla massa, costui, divenuto ora “volatile” o semplicemente sciolto da ogni pastoia, disinnestato, divenuto un essere d’altra specie, costui è il vero Uomo Metafisico. (da Conoscenza dagli abissi)

#Michaux #filosofeggiando #satira #VictorNunes #creative


Hermann Broch

Il caos demoniaco di ogni voce isolata, di ogni conoscenza, di ogni cosa… questo caos adesso lo assaliva, a quel caos si consegnava. Ognuno è minacciato dalle voci indomabili e dai loro tentacoli, dal fogliame delle voci... voci di secondi, voci di anni, voci che si intrecciano nella maglia del mondo, nella rete delle età, incomprensibili e impenetrabili nel loro ruggente mutismo (da La morte di Virgilio)

#poesia #arte #filosofeggiando


Corpo e tabù nella pittura di Julia Faber

I dipinti di Julia Faber (Vienna, 1984) trasportano in un mondo grottesco e surreale. Riferimenti alla mitologia o altri riferimenti storici si mescolano al presente per creare qualcosa senza tempo.


Chuck Palahniuk

Dimenticare il dolore è difficilissimo, ma ricordare la dolcezza lo è ancora di più. La felicità non ci lascia cicatrici da mostrare. Dalla quiete impariamo così poco.

#Palahniuk #filosofeggiando


Fernando Pessoa

Esisto senza che io lo sappia e morirò senza che io lo voglia. Sono l'intervallo fra ciò che sono e ciò che non sono, fra quanto sogno di essere e quanto la vita mi ha fatto essere, la media astratta e carnale fra cose che non sono niente, più il niente di me stesso. (da Il libro dell'inquietudine di Bernardo Soares)

#Pessoa #filosofeggiando #MFior #illustrazione


Addomesticati e Bolliti - il Potere dei Mezzi di Comunicazione

Immaginate un pentolone pieno d’acqua fredda nel quale nuota tranquillamente una rana.

Il fuoco è acceso sotto la pentola, l’acqua si riscalda pian piano. Presto diventa tiepida. La rana la trova piuttosto gradevole e continua a nuotare.