Italo Calvino

L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio (da Le città invisibili).

#ItaloCalvino #fotografia


Gustave Flaubert

Spesso un debole indizio mette sulla pista di una scoperta di valore incalcolabile. (da Bouvard e Pécuchet)

#Flaubert #fotografia


Antonio Gramsci

Istruitevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza. Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo. Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra forza (da “L’Ordine Nuovo” - sul primo numero del 1° maggio 1919).

#rebels #festivity #fotografia #Doisneau


Umane e Urbane: le Visioni di Umberto Verdoliva

Umberto Verdoliva è un “fotografo di strada” convinto dell’importanza e del fascino del “fare fotografia di strada”.

Per Umberto Verdoliva la street photography è l’essenza della fotografia: istantanee del palcoscenico della vita senza pregiudizi né condizionamenti.


New York negli anni ‘80: una storia fotografica

New York negli anni '80 era una città molto diversa.


Pietro Trabucchi

Tutti abbiamo delle motivazioni. La differenza tra gli individui sta nella loro capacità di farle durare a lungo nonostante ostacoli, difficoltà e problemi. La capacità di perseverare, di far durare a lungo la motivazione viene detta resilienza.

#fotografia #rebels