Lost in a Book - le illustrazioni di Jungho Lee

L'artista coreano Jungho Lee ci ricorda che leggere un libro è la migliore avventura che ci si possa concedere.

Graphic designer di stanza a Seoul, Jungho Lee con le sue illustrazioni potenti e sognanti mira a catturare la sensazione di immergersi e perdersi completamente in un libro.


Georges Friedmann

Fare il proprio volo ogni giorno. Almeno un momento che può essere breve, purché sia intenso. Ogni giorno un esercizio spirituale, da solo o in compagnia di una persona che vuole parimenti migliorare. Uscire dalla durata. Sforzarsi di spogliarsi delle proprie passioni, delle vanità, del desiderio di rumore intorno al proprio nome. Fuggire la maldicenza. Deporre la pietà e l’odio. Amare tutti gli uomini liberi. Questo sforzo su di sé è necessario, questa ambizione giusta.

#illustrazione #emancipazione


Tiziano Terzani

La globalizzazione non è un fenomeno soltanto economico ma anche biologico, in quanto ci impone desideri globali e comportamenti globali che finiranno per indurre modifiche globali nel nostro modo di pensare.

#TizianoTerzani #emancipazione #illustrazione #asocial


Comte de Belvèze

L’imprevisto non è l’impossibile: è una carta che è sempre presente nel gioco.

#illustrazione #satira


Chicca della Redazione

Stai bene? Prova a dire qualcosa. Qualcosa… (Lance a Mia Wallace - dal film Pulp Fiction)

#ChiccadellaRedazione  #cinema #illustrazione


Audaci e raffinate: le Muse di Conrad Roset

Conrad Roset è un illustratore spagnolo che si forma alla Fine Arts Academy di Barcellona.
Il disegno è stato una costante della sua vita: appassionato fin da bambino, ne fa la sua professione.