L’uomo si comporta come se fosse il modellatore e il padrone del linguaggio, mentre in effetti il linguaggio resta il padrone dell’Uomo. (Martin Heidegger)

#FalsosAmigos #linguaggio #arteconcettuale #filosofeggiando #legalize

Lunar: non è l’aggettivo per la Luna, ma significa neo, pallino. Un tessuto a lunares sarà a pois, con puntini di colore differenti dal fondo.
Immagine: Infinity Room di Yayoi Kusama per Louis Vuitton.

Expediente: non si traduce con espediente. Significa invece dossier, incartamento burocratico, anche se in Italia quando si tratta di pratiche si ha sempre bisogno di un accorgimento o rimedio ingegnoso!
Immagine: Social Mobility - installazione di Elmgreen & Dragset.

Colocado: non si traduce con collocato, situato. Chi sta “colocado” è sotto gli effetti di alcohol o stupefacenti (in inglese sarebbe to be stoned, to be high); anche se da un certo punto di vista assumere droghe è comunque una forma di collocazione.
Immagine: Illustrazione da Fear and Loathing in Las Vegas (Paura e Delirio a Las Vegas), film del 1998 di Terry Gilliam con Johnny Depp, Benicio Del Toro e Christina Ricci.

Caldo: niente a che vedere con il tempo atmosferico, non il nostro “caldo”, che in castigliano si rende con “caliente”. Caldo significa semplicemente “brodo”: quindi saranno possibili i vari caldo de pollo, caldo de verduras, etc.
Immagine: Il Brodo Primordiale (1981) - dipinto di Fioralba Nicosia Lippolis.

La seta non è la fibra dalla quale si ottengono i pregiati tessuti che usavano gli imperatori cinesi già nel 3000 a. C. La seta è il comune fungo.
Immagine: illustrazione del libro “The Sacred Mushroom and the Cross” (1970) di John Allegro.

Pot-Pourri: Irregolari