Fotografia d’arte, glamour e concettuale, Street Photography, fotografia documentaria e nudo artistico. Nella sezione Fotografia dimorano i grandi interpreti della fotografia contemporanea, i Festival nazionali e internazionali del settore (Circulation(s), Festival della Fotografia Europea, Photomed e tanti altri) e i progetti fotografici dei talenti emergenti.

Mediterranean - The Continuity of Man

“Il Pacifico più avere l’aspetto più immutabile e senza tempo fra tutti gli oceani, ma solo il Mar Mediterraneo celebra la continuità dell'uomo". (Ernle Bradford) Nick Hannes si è laureato in fotografia nel 1997 presso l'Accademia Reale di Belle Arti di Gand (Belgio). Ha lavorato come fotoreporter nei Balcani e in Medio Oriente. E’ a tutti gli effetti un ...

Leggi l'articolo completo

Erica Simone - Nuda nella Grande Mela

Perché diavolo abbiamo bisogno dei vestiti? Come si sentirebbe il mondo se fosse nudo, senza il potenziamento o l’effetto depotenziante dell’abbigliamento? Alcune pratiche sociali, come appunto quella di vestirsi, sono così radicate nella nostra cultura che risulta quasi impossibile fare un passo indietro, astrarsi e analizzarne la reale necessità. ...

Leggi l'articolo completo

Diane Arbus e la Nuova Antropologia

Notes from the Margin of Spoiled Identity L’ossessione per i gemelli, i travestiti, le prostitute, i nani e i giganti, i ragazzi scontrosi di Washington Park, i numeri da circo a Coney Island; il lavoro di Diane Arbus è immediatamente riconoscibile: una visione inflessibile e lirica dell’anormalità. Le fo...

Leggi l'articolo completo

L’erotismo disperato di Jan Saudek

Costrizioni, sofferenze e la prepotenza di due dittature fanno di Jan Saudek un outsider che attraverso la fotografia ha liberato il suo delirio, la sua indignazione e il suo feticismo. Il suo è un erotismo delicatamente malato, a tratti tenero, a tratti comico. Nato nel 1935 a Praga da una coppia di ebrei dell’alta borghesia, viene rinch...

Leggi l'articolo completo

Melvin Sokolsky: Bubble

Nel 1963 Melvin Sokolsky, un autodidatta fotografo newyorkese, realizza "Bubble", una serie di fotografie che ritraggono la modella Simone D’Aillencourt in giganti bolle di plastica trasparente che galleggiano sulla Senna, sospese sopra Parigi. A imprimergli l’immaginazione in senso surrea...

Leggi l'articolo completo

Coloro che ci guardano - Emma Grosbois

Sin dai tempi antichi le divinità (anime degli antenati, spiriti buoni) proteggevano e vegliavano sulle case. Il cristianesimo con la sua rigorosa dottrina dell’intercessione è mai riuscito a debellare questi culti? Nel Mediterraneo, non di certo! Oggi come ieri, i “beati” fanno parte della famiglia. “Ceux qui nous regardent”, “Coloro che ci gu...

Leggi l'articolo completo

Le femmine della camorra di Angelo Antolino

Nel marzo 2007 l'Ufficio distrettuale dell'organizzazione Antimafia di Napoli intraprese l'operazione "Piazza Pulita" volta a sminuzzare gli affiliati ai clan Giuliano e Mazzarella, egemoni nel traffico degli stupefacenti a Forcella e nel centro storico del capoluogo. Migliaia di poliziotti entrarono in quello che era un blocco unico della città, Vico de Maiorani

Leggi l'articolo completo

Alberto Alicata: We Can Be Idols Just For One Day

Alberto Alicata, l’estroso e talentuoso fotografo palermitano classe 1983, ha il melting pot nel proprio codice stilistico. Con Iconic B è fra i finalisti italiani del Sony World Photography Awards 2016 e vince il Primo Premio nella categoria Staged. #AAlicata

Leggi l'articolo completo

Mike Brodie - Railways of Freedom

Le strade immense e aperte evocano qualcosa di profondo ed elementare nello spirito americano. Questa è, dopo tutto, la cosiddetta "terra della libertà", sede della Pioneer e dell’American Dream. Che cosa succede quando è già stato conquistato così tanto e poco resta da esplorare? Beh, prendi l’uscita di sicurezza dalla società, salti su ...

Leggi l'articolo completo

It Costs Nothing To Dream

The Afronauts (con materiale apparentemente d’archivio e ironiche messe in scena) ripercorre la storia del surreale tentativo fatto dallo Zambia di portare il primo astronauta africano sulla Luna. Nel 1964 un professore di scienze in pensione, Edward Makuka, decise di portare il suo paese nello spazio con un’astronave fatta di rame e alluminio.

Leggi l'articolo completo