Fino al 18 novembre 2016 la Casa della Memoria e della Storia di Roma ospita la mostra foto-documentaria dedicata alle donne ricoverate in manicomio durante il periodo fascista.
Donne recluse, estromesse dalla società dell’epoca perché non seppero esprimere personalità adeguate agli stereotipi culturali fascisti o non assolsero completamente ai nuovi doveri imposti dal regime.

Alle immagini sono state affiancate le parole: quelle dei medici ma anche quelle lasciate dalle stesse protagoniste dell’esperienza di internamento, nei diari e nelle lettere scritte ai familiari che, censurate, sono rimaste nelle cartelle cliniche: chiedevano di tornare a casa e lasciare quel postonefasto", “oscuro", "un carcere".

I diari clinici mostrano i pregiudizi che hanno alimentato storicamente la devianza femminile: folle era una donnalibertina” o “stravagante”, “impulsiva o “irriverente”, ma anche un malvivente (ammalato di “pazzia morale”), qualcuno che era semplicemente “eccentrico” o “fannullone”. Si poteva essere rinchiusi dopo ilmorso di un gatto neroo per la presenza di "diavoli in corpo". 
Ci sono cartelle che parlano di bambini di due anni internati che avrebbero mostrato segni di pazzia a tre mesi di vita.

Le fotografie e i documenti al centro del percorso espositivo vogliono riportare alla luce le numerosissime storie di queste donne segnate dallo stigma della folliae i loro disperati tentativi di dimostrare l'esistenza della ragione sulla non-ragione.

Immagini e parole che raccontano una storia aspra del nostro paese e mostrano quanto società e morale influenzano il concetto di malattia mentale.

Gran parte del materiale in esposizione proviene dall’archivio storico del manicomio Sant'Antonio Abate di Teramo, uno dei più grandi manicomi del centro-sud tra Ottocento e Novecento.

#follia

I fiori del male. Donne in manicomio nel regime fascista

I fiori del male. Donne in manicomio nel regime fascista

I fiori del male. Donne in manicomio nel regime fascista

I fiori del male. Donne in manicomio nel regime fascista

I fiori del male. Donne in manicomio nel regime fascista

I fiori del male. Donne in manicomio nel regime fascista

Pot-Pourri: Agenda Mostre