Claire Elan, classe 1981, è un’artista americana che ha fatto della pittura a olio un mezzo per enfatizzare la rappresentazione di una realtà percepita da uno sguardo pensieroso che si estranea dal mondo.

Occhi fissi su un punto, tutt’intorno ogni cosa scompare: è questo l’attimo che si propone di catturare Claire Elan; momenti di un viaggio - che è quello della vita - in cui si cerca un contatto con il proprio sé, la parte più autentica del nostro esserci.

Sono gli attimi in cui si manifesta il senso più intimo e profondo della vita, in cui è possibile scoprire la solidità di cose all’apparenza inconsistenti e, di contro, la fragilità di cose dietro cui di continuo ci si affanna - inutilmente - in uno stato di febbrile agitazione.

Claire Elan studia Fine Arts alla Edinburgh University e utilizza lo stile iperrealistico per sottolineare l’importanza di una vita interiore appagata.

Nei suoi dipinti a olio due sembrano i suggerimenti: recuperare i propri desideri e le emozioni più autentiche ed escludere emozioni negative e convinzioni limitanti da cui talvolta ci si lascia imprigionare.

 

#ClairElan #pitturaaolio #BookArt

Lost

Watching

Home

The Chapters

Foundation

Fuse

Pot-Pourri: Arte Contemporanea