L’arte delle miniature ha una lunga storia in Giappone, risalente a migliaia di anni fa. Esempi classici includono gli alberi bonsai e, più recentemente, la tecnologia. In effetti quasi tutto sembra adatto al rimpicciolimento.

L'artista giapponese Kiyomi porta un po’ di interior design chic nel mondo delle case delle bambole con una gamma di mobili e accessori antichi in miniatura fatti a mano.

Madre di due figli, Kiyomi è così dedita al suo hobby che si sveglia alle 4 del mattino per iniziare a lavorare.

Si ispira principalmente alla prima era industriale e ci trasporta nell'Inghilterra vittoriana o all’epoca della rivoluzione francese.

Il suo lavoro non è solo estremamente dettagliato, ma ha un tocco vintage che lo rende ancora più delicato.

Utilizza vari materiali tra cui carta, filo e perspex.

Le sue creazioni incredibilmente intricate e minuscole includono tutto ciò si troverebbe nel mondo del XVIII secolo. Ci sono armadi e sedie, articoli di merceria, come rocchetti di filo, forbici da cucito e una macchina da cucire, così come piccole scarpe e cappelli esposti in un negozio di vestiti. C'è persino una panetteria fornita di pasticcini microscopici!

#creative #miniature

Kiyomi - miniature antique dollhouse

Kiyomi - miniature antique dollhouse

Kiyomi - miniature antique dollhouse

Kiyomi - miniature antique dollhouse

Kiyomi - miniature antique dollhouse

Kiyomi - miniature antique dollhouse

 

Pot-Pourri: Irregolari