Simon Beck è il primo Snow Artist al mondo che da Les Arcs - località sciistica francese in cui trascorre la maggior parte dei suoi inverni - si è spinto a “dipingere” le sue opere innevate ben oltre le Alpi, fino agli States.

Simon Beck studia ingegneria all'Università di Oxford e di professione fa il cartografo quando, nel 2004, la sua prima figura sulla neve lo spinge a seguire la sua immensa passione per il disegno e le forme geometriche in particolare.

"E’ iniziato tutto un po’ per caso: un giorno, dopo aver sciato, ho deciso di fare un disegno sulla neve. Non avevo idea di quanto fosse bello, fino a quando non l’ho guardato dall'alto di una seggiovia”. All'epoca Beck non aveva una fotocamera e quindi non riuscì a immortalare quella sua prima creazione.

All’inizio le figure che disegnava erano estemporanee, poi, quando si sono fatte più complesse, ha cominciato a preparare dei bozzetti che son diventati accurati disegni con goniometro e righello per studiare a fondo il progetto da realizzare.

Munito di una bussola per orientare al meglio i passi, indossa la sue racchette da neve o ciaspole e comincia a creare gli intricati disegni geometrici e le complesse installazioni che richiedono tante ore, e a volte giorni, per essere completati.

E’ un lavoro che richiede grande precisione e specifiche condizioni climatiche - e non solo: “dev’esserci neve morbida ma non troppo per scongiurare il rischio valanghe, una pendenza uniforme, poche ombre, un debole vento e la possibilità di scattare delle foto da una prospettiva aerea”.

Perché Simon Beck sa bene che fotografie e video sono di fondamentale importanza per immortalare la fugace bellezza dei suoi capolavori che - spesso terminati di notte - vengono presto cancellati per le avverse e incolpevoli condizioni atmosferiche.

Ha raccolto nel suo libro Simon Beck: Snow Art oltre duecento scatti dei suoi sorprendentidipinti di neve”.

Il Land artist inglese che realizza opere sulla neve sta provando a trasferire anche sulle spiagge la sua arte: in vista degli anni che passano, probabilmente gli toccherà preferire località a bassa quota!

#LandArt #effimerismo

L’arte ad alta quota di Simon Beck

L’arte ad alta quota di Simon Beck

L’arte ad alta quota di Simon Beck

L’arte ad alta quota di Simon Beck

L’arte ad alta quota di Simon Beck

L’arte ad alta quota di Simon Beck

Pot-Pourri: Arte Contemporanea