Tre donne, espressione di bellezza pura, dipinte sui muri del quartiere Materdei, a Napoli. L’autore è l’argentino Francisco Bosoletti.

#streetart #napolismi

La donna del giardino ha un volto quasi etereo, tra sogno e realtà, dipinto per il Giardino Liberato sulla facciata dell’ex convento delle suore Teresiane.

Parthenope ha il volto di una giovane donna, metà pesce e metà uccello; il suo lucido piumaggio le dona un’aristocratica bellezza. Un murale gigantesco dipinto sulla facciata di un edificio situato in Salita San Raffaele, un’opera sostenuta da un progetto partito dal basso che afferma la bellezza come essenziale per il cambiamento e come valore rivoluzionario, "Materdei. per R_esistere ci vuole pure la bellezza".

 Le ombre di Napoli è il murale dipinto all’interno del Giardino Liberato.
‘’Le strade e la gente di Napoli sprigionano tanta energia e ho la sensazione che tutto giri freneticamente intorno a questa città. Ci sono cose belle e anche cose che lo sono meno, ma Napoli sembra quasi indifferente a tutto quello che accade. Per questo motivo ho rappresentato un volto di donna che guarda altrove, lontano’’.

Pot-Pourri: Urban Art