Solo inchiostro nerograttato via” per il fantastico universo di Nicolas Delort, illustratore freelance di stanza a Parigi che realizza i suoi disegni con la tecnica dello scratchboard.

Dopo aver trascorso parte dell’adolescenza in Ontario, dove è nato, Nicolas Delort si trasferisce in Francia. Studia disegno e animazione a Lione dopo un semestre alla facoltà di Fisica, che capisce non essere ciò che desiderava.

Nicolas Delort comincia a disegnare per diletto copiando i disegni di animazione di Chris Metzen e Dragon Ball.

Quando un compagno di studi gli fa conoscere Fables (la pluripremiata serie di fumetti di Bill Willingham), rimane folgorato dalle copertine di James Jean. Favolandia e i personaggi misteriosi dall’aspetto non-umano gli permettono di capire esattamente come esprimere la sua creatività.

E così, le sue illustrazioni si ispirano al fantasy e al cinema: scenari apocalittici, rovine e fantasmi abitano il suo universo magico e oscuro, in cui “la presenza umana è ridotta all’osso”.

Una volta coperta la tavola d’inchiostro, Nicolas Delort disegna per sottrazione paesaggi e creature d’altri mondi, rievocando, in chiave moderna, le incisioni di Gustav Doré se non addirittura la pittura tedesca rinascimentale di Albrecht Dürer.

Nicolas Delort ha vinto premi prestigiosi e ha collaborato con Blizzard Entertainment, Solaris Books, Lucasfilm e Penguin Books, tra gli altri.

Che siano locandine di film, copertine di libri o sfondi per videogiochi, i disegni di Delort descrivono scene come trame di storie sapientemente raccontate.

#illustrazione #BlackandWhite

Vigil

The Path of Faith (detail)

A Rumor of Angels

First and Only

The Morning After

Trollslayer

Pot-Pourri: Arte Contemporanea