“Vuoi che partiamo subito per la nostra avventura”, domandò Peter Pan,
“o preferisci prendere il tè?”. “Prima il tè”, rispose Wendy.”

Ruby Silvious è una visual artist e graphic designer i cui recenti lavori comprendono la sperimentazione di materiali trovati e riciclati. Nel 2015 ha iniziato un progetto chiamato 363 Days of Tea, una sorta di diario visual che registra quotidianamente le sue impressioni.

Ha usato le bustine vuote del tè come tela, modificandole per creare delle nuove opere, ogni giorno, per 363 giorni.

Disegna, dipinge, stampa e realizza intricate illustrazioni e collage lunatici ed evocativi: tutto sugli involucri di carta del tè!

Grazie a questo bizzarro esperimento tante bustine di tè fradice o macchiate sono state trasformate in tele non convenzionali e si sono riempite degli “umori” artistici di Ruby Silvious.

Intorno a questa singolare esperienza è stato pubblicato un libro, 363 Days of Tea: A Visual Journal on Used Teabags.

#RiCiclo #miniature #creative

Ruby Silvious tea bags

Ruby Silvious tea bags

Ruby Silvious tea bags

Ruby Silvious tea bags

Ruby Silvious tea bags

Ruby Silvious tea bags

 

Pot-Pourri: Irregolari