Al diavolo per un momento l’all inclusive, gli infiniti minuti e gli spazi disponibili che mai verranno “occupati” e torniamo a qualche decennio fa, quando nelle case delle persone di apparecchi telefonici ce n’era uno (o al massimo due) e spesso i genitori, o per ridurre gli abusi o semplicemente per far quadrare i conti a fine mese, mettevano un lucchetto sulla tastiera.
Se la persona desiderata non c’era o non voleva rispondere, la faccenda finiva lì e non si aprivano, come oggi, altre possibilità, i tanti “canali” per mettersi in contatto a tutti i costi con l’altro

Scatto alla risposta, l’idea ironica e nostalgica di Peppe Di Donato (Napoli, classe 1966) vuole provocare, far sorridere e perché no, riflettere.

Perché di questo si parla, di una comunicazione senza “oggetto”, senza niente da dire, riferire, informare; un telefono “non in linea” fra le mani delle persone per le strade di Napoli può mettere in comunicazione più di quanto facciano tutti i social chiamati in soccorso.

Una cornetta scollegata, una risata d’intesa, due chiacchiere; cose che solo a Napoli puoi fare, come cita l’autore della geniale serie, perché in fondo “fare una fotografia è trovare qualcosa di interessante in un luogo comune”.

Peppe è autodidatta: la fotografia rappresenta per lui uno strumento di conoscenza, un connettivo di esperienze che altrimenti resterebbero senza storia. Sensibile e acuto; alla reflex lui affida emozioni e pensieri. Di cose da raccontare ne ha tante. Da Napoli si è più volte allontanato (per poi sempre lì tornare) per viaggi “impegnativi” in Africa e in Asia. La città natale rimane comunque il set d’eccellenza per le sue immagini, come testimoniano le serie “Loro di Napoli” e “Tacsì”.

Anche di fronte a scatti di stile “documentarista” (come Ambriz Surroundings, in Angola) è il piglio poetico a prevalere. La voglia di essere presente e “toccare” la realtà è la cifra del suo fare fotografia.

#fotografia #napolismi #PeppeDiDonato #asocial

Scatto allo risposta - Peppe di Donato

Scatto allo risposta - Peppe di Donato

Scatto allo risposta - Peppe di Donato

Scatto allo risposta - Peppe di Donato

Scatto allo risposta - Peppe di Donato

Scatto allo risposta - Peppe di Donato

Pot-Pourri: Napolismi