Quando l’arte comincia a manifestarsi in luoghi pubblici, ogni superficie del tessuto cittadino è una potenziale tela su cui dipingere: edifici abbandonati, muri periferici, marciapiedi, segnali stradali e non ultime le scale.

Spesso grige e anonime, utili per la viabilità pedonale, numerose scalinate in tutto il mondo si trasformano in opere d’arte diventando attrazioni imperdibili per i turisti che ne restano puntualmente affascinati.

La Street art è stata in grado, negli ultimi anni, di diffondersi e svilupparsi in maniera esponenziale, suscitando sempre più interesse.
Non solo una forma d’arte, ma di valorizzazione del territorio urbano, la street art, come moderna espressione di creatività in modo partecipato, consente anche il recupero di spazi degradati.

Una speranza, soprattutto per i giovani, educati così alla tutela e valorizzazione del territorio: attraverso di loro si può persino dar voce ai bisogni dei cittadini, affrontare l’emarginazione sociale, promuovere cambiamenti; ognuno di questi lavori può favorire lo sviluppo di una coscienza civica che favorisca la comprensione e il rispetto degli spazi comuni.

Anche delle semplicissime scale abbandonate a se stesse possono diventare affascinanti dando così un valore aggiunto al paesaggio dal punto di vista artistico.

Quando si dice (letteralmente) calpestare un’opera d’arte!

#streetart #rebels

Zag - Parigi, 2013

Al Philadelphia Museum of Art, sulle scale della famosa Piazza "Rocky" è stato dipinto un enorme ritratto di Salvador Dalì in occasione di una mostra a lui dedicata.

JR - Rio de Janeiro, Brasile, 2008
La favela Moro de Providencia, nel centro di Rio, spesso scenario di scontri tra spacciatori e polizia, nel mese di agosto 2008 è apparsa sugli schermi televisivi per presentare la mostra d'arte Donne.
Si chiama “Women Are Heroes” il progetto (che si sviluppa, oltre che in Brasile, in Africa, India e Cambogia) di sensibilizzazione sul tema della dignità delle donne, a cui ha partecipato anche JR.

Sulla scalinata davanti a un teatro di Seul (Corea del Sud) il dipinto rappresenta una donna in costume tradizionale coreano.

In Canada una spiaggia realizzata su una scala ad Ottawa.

A Valparaiso, in Cile delle vecchie scale danneggiate diventano la tela di un artista ispirato.

Pot-Pourri: Urban Art