Sílvia Franco Santos è illustratrice, designer e insegnante di disegno. Portoghese, classe 1987, vive a Lisbona.

Dal riciclo di tappi di metallo alla creazione di piccole opere d'arte, il passo è breve per Sílvia, che unisce l’arte del riciclo alla tecnica dello scratchboard, di cui è appassionata.

Un’idea nata per caso durante una lezione. Sílvia ha sempre usato i tappi di bottiglia per mescolare i colori o contenere l’inchiostro, soprattutto l’inchiostro di china, tanto utilizzato per gli studenti “alle prime armi”.

Il fatto che dopo un po’ i tappi finissero nella spazzatura, Sílvia non l’ha mai veramente digerito; così da quel giorno ha cominciato a recuperarli anziché cestinarli. Dopo il primo, è diventata una “fissa” quella di sottrarre al loro crudele destino quei tappi “inchiostrati!

One Less Cap in the Trash! Un tappo in meno nella spazzatura è diventato il suo slogan, da allora. Bianco, oro, nero, verde, grandi e piccoli, Sílvia li ri-utilizza tutti e i risultati sono sempre sorprendenti: ricopre d’inchiostro l’interno del tappo, lascia passare una settimana per farlo ben asciugare, dopodiché comincia agraffiarlo”.

Sílvia ritrae in particolare volti di personaggi famosi, figure familiari o di fantasia, ma anche fiori, uccelli e tante immagini che traducono i suoi stati d’animo, come un momento catartico.

#illustrazione #RiCiclo #miniature #creative #BlackandWhite

Artwork by Sílvia Franco Santos

Artwork by Sílvia Franco Santos

Artwork by Sílvia Franco Santos

Artwork by Sílvia Franco Santos

Artwork by Sílvia Franco Santos

Artwork by Sílvia Franco Santos

Pot-Pourri: Irregolari