Lo street artist americano Tom Bob si sta scatenando nelle strade di New York e speriamo che nessuno lo blocchi!

Thomas Bobrowiecki è il nome dietro a questi pezzi stravaganti.

Usando "mobili" di strada come pali o terminali elettrici, Tom realizza graffiti colorati che interagiscono con l'ambiente circostante. Dal convertire una fogna in una padella, a trasformare i contatori del gas in curiose aragoste, Tom Bob sta rendendo la Grande Mela un posto molto più allegro per tutti.

NYC Street Furniture: oggetti urbani banali come tubi o rastrelliere per biciclette vengono trasfigurati in forme fumettistiche, ma c’è da dire che il lavoro di Tom Bob è, per molti aspetti, molto più elaborato e di una larghezza più ampia rispetto a quanto possano suggerire i suoi semplici “gesti”.

L'abile e intelligente mano di Tom Bob porta il capriccio tra le infrastrutture fumose di una metropoli come New York. Granchi rossi luminosi o piccoli fantasmi incoraggiano a vedere le possibilità di divertimento in quelli che altrimenti sarebbero spazi pubblici noiosi.

Il suo uso di colori vivaci e lo stile cartoonesco rendono difficile incontrare i suoi graffiti senza liberare un sorriso. Anche le installazioni più piccole hanno un grande impatto visivo. Nel mondo bizzarro di Bobrowiecki i tombini possono diventare vie di fuga per un coccodrillo!

#streetart

Tom Bob graffiti art

Tom Bob graffiti art

Tom Bob graffiti art

Tom Bob graffiti art

Tom Bob graffiti art

Tom Bob graffiti art

 

Pot-Pourri: Urban Art