Etam Cru è il duo di artisti polacchi che rispondono ai nomi di Sainer e Bezt.
Entrambi laureati all'Accademia di Belle Arti di Lodz, in Polonia (dove si sono incontrati), hanno iniziato a collaborare dal 2008 scegliendo, subito dopo la laurea, di esprimersi attraverso murales.

Di strada ne hanno fatta: hanno creato opere straordinarie in tutto il mondo, lavorando insieme ma anche singolarmente, raggiungendo in ogni caso risultati impressionanti in tante città polacche, ma anche in tutta Europa, negli Stati Uniti, in Australia e in Canada.

I loro enormi murales spesso coprono intere facciate di edifici. Colori vivaci e gran cura nei dettagli definiscono figure umane o animali che sembrano in movimento e seducono visivamente ed emotivamente; elementi fiabeschi e simbolismo popolare si intrecciano conferendo alle immagini atmosfere a volte surreali e divertenti.

I loro stili si combinano perfettamente tanto da dare l’impressione di un vero e proprio "Etam Style" e quando pure si ammirano murales a quattro mani, sembrano realizzati da una sola persona.

Gli Etam Cru rappresentano sicuramente il crescente riconoscimento della street art come forma d’arte vera e propria, legittima e di spessore culturale.

Nessun significato particolare dietro i loro lavori: amano esprimere la loro Arte e lasciare allo spettatore la libertà di interpretarla secondo la propria sensibilità.

#streetart #EtamCru #Bezt #Sainer #surrealismo

Etam Cru: Moonshine - Richmond, Stati Uniti, 2013

Il duo ha ottenuto un riconoscimento internazionale con questo murales, considerato tra i  più belli realizzati nel mondo nell’anno 2013.

Bezt: Meeting her parents - Aalborg, Danimarca, 2016

Sainer: High Hopes - Parigi, Francia, 2013

Bezt: Meeting the GodLagos, Portogallo, 2013

Sainer: The Last Mohican - Oslo, Norvegia, 2013

Etam Cru: Coffee break - Roma, 2014 (via Lodovico Pavoni angolo via del Pigneto)

Pot-Pourri: Urban Art