Giovane artista milanese (classe 1983), Emanuele Dascanio impara il mestiere in bottega, come i grandi maestri rinascimentali.
E come opere di artigianato, le sue creazioni sono il frutto di un lavoro quotidiano, paziente e minuzioso.


Dal 2007, grazie all’incontro col pittore Gianluca Corona (allievo del maestro Mario Donizetti), Dascanio impara a dipingere a olio

Il suo percorso artistico evolve nell’utilizzo di grafite e carboncino per la realizzazione di ritratti a matita su carta, la cui complessità e aderenza alla realtà enfatizzano la particolare tecnica utilizzata che combina l’iperrealismo contemporaneo con un approccio decisamente rinascimentale.


Il chiaroscuro, i contrasti marcati e la luce che illumina i soggetti delle sue opere ci riportano ai dipinti del Caravaggio.

Gli sfondi neri su cui disegna i suoi ritratti mettono in risalto i personaggi e ogni dettaglio che li caratterizza. Le immaginiscolpitedalla matita emergono dal buio come apparizioni. Profonde rughe a testimoniare una vita intensa e vissuta, solcano i visi degli uomini ritratti.


Dascanio potrebbe essere definito artistafigurativo dal tratto iperrealistico”.
Per lui la realtà è solo fonte d'ispirazione, rappresentata, ri-elaborata e re-interpretata con una forza espressiva e poetica che dona calore alla perfezione quasi algida della tecnica iperrealistica.

Emanuele Dascanio parte dall'esperienza dei maestri del passato per andare oltre.
Con la matita è in grado di evocare immagini reali in un gioco di equilibri tra eros e spiritualità.
La Depositio Maddalenae, una delle sue opere più recenti, è l’espressione del connubio tra presente e passato: una ragazza in lingerie che giace abbandonata su un groviglio di lenzuola in una posa che ricorda una deposizione classica.


Dascanio ha all'attivo numerose mostre in Italia, in Spagna, in Germania e a Singapore. Le sue opere sono presenti in prestigiose collezioni private in Italia e all’estero.

#arte #pitturaaolio

 

Depositio Maddalenae - carboncino e grafite su carta, 2015

Assolo di Chitarre - dipinto a olio, 2007

The Father - carboncino e grafite su carta, 2013

Valentina - dipinto a olio, 2010

Fortuna et Contingentiae - carboncino e grafite su carta, 2015

Amplecti Vitae - dipinto a olio, 2013

Pot-Pourri: Arte Contemporanea