“L’uomo è sempre in movimento, è migrante per natura”

Pittore e vignettista apprezzato in Italia e nel mondo, Agim Sulaj è un artista italo albanese (classe 1960) che vive a Rimini dal 1990.

Con studi in Belle Arti presso l'Accademia di Tirana, ha iniziato a lavorare come caricaturista nell’Albania comunista presso l’unica rivista satirica dell’epoca, lHosteni (Il Pungolo).

Contemporaneamente ha affinato le sue abilità iperrealistiche utilizzando la pittura a olio e realizzando opere su larga scala.

Agim Sulaj ha vinto l'edizione 2010 di "Cartoonsea", il premio nazionale di umorismo e satira e l’anno successivo è stato premiato al concorso internazionale "Fratelli d'Italia".

Considerato uno dei maestri del cartoon e della grafica umoristica internazionale, Agim Sulaj racconta con quadri e vignette l’Italia e il mondo.

I suoi temi preferiti sono la globalizzazione, l’ambiente, la guerra, l'inquinamento e in particolare i fenomeni dell’emigrazione. La valigia è infatti un leitmotiv nelle sue opere più recenti.

Uno stile raffinato e surreale e un’attitudine unica a riassumere le tragedie e le bellezze del contemporaneo. Arrivò in Italia come tanti altri: su un gommone!

Agim Sulaj non molto tempo fa è stato segnalato dalle Nazioni Unite per il suo impegno artistico a diffondere temi sensibili e problematici al grande pubblico.

#ASulaj #pitturaaolio #illustrazione #asocial

Ricchi e Poveri (illustrazione)

Il Mio Cielo (illustrazione)

Pomeriggio (dipinto)

La Censura (illustrazione)

Il Sognatore (dipinto)

Globalization (illustrazione)

 

Pot-Pourri: Arte Contemporanea